d.j. Rudy Franceschi
d.j. Rudy Franceschi
Home Flyers Storia Le foto I miei amici

Inizio nel 1976, età 17 anni.

Esperienze più significative: 1976 tra i primissimi Dj, nel 1975 come DJ radiofonico nelle prime radio libere. Da Radio Vo' di Desenzano d/Garda, passa nel 1978 a Radio Canale 93, ora Radio Studio Più. Era il boom anni 70 e da lì il passo alla consolle in discoteca fu scontato.

Prima esperienza alla discoteca Cupole di Manerbio – BS e in altri piccoli locali del bresciano, ma molto velocemente le prestazioni si alternano in altre province.

Il nome e logo MELAMARA sono di proprietà di Rudy Franceschi. Qualsiasi riproduzione e utilizzo è vietato senza autorizzazione.

Il primo ingaggio significativo nel 1980 , mentre trasmetteva funky ed elettronica a Radio Attiva ( Ghedi – BS) , fu contattato dalla discoteca Melamara di Castiglione delle Stiviere (MN) che inaugurava .I gestori videro in Rudy un Deejay che sarebbe diventato un nuovo punto di riferimento per la musica alternativa , assai in voga in quel periodo , proprio perché erano da poco aperti il COSMIC di Lazise Vr con D. Baldelli e T.B.C e Les Cigales di Bedizzole BS con DJ Rubens , Joele e Meo. Al Melamara rimase resident DJ fino alla chiusura nel giugno 1989. Otto anni significativi durante i quali Rudy F. si afferma come DJ in quello che diventerà uno dei locali più frequentati degli anni 80 per la musica alternativa.
Un intermezzo nell'importante biennio 1984-85, dove un'intensa esperienza elettro-funk gli permette di avere un confronto culturale con la club culture del periodo e di far suo un elaborato sonoro orientato sulla contaminazione etnica ed esotica. Infatti Rudy F. partecipa alla continuazione di un progetto musicale “ afro-brasil” al Typhoon , stupendo e innovativo locale a Gambara , inaugurato in precedenza da Mozart e . Qui insieme ai DJs Ebreo, Mozart e Rubens, Rudy F. elaborò una ricerca con uno standard qualitativo ed una scelta originale impeccabile .

Nel 1986 ritorno al Melamara , dove si passò al periodo “ Afro”, con inserti di musica Africana, Brasiliana, Reggae , e varie sfumature elettro-etniche.

Le musica latin-Funk di Gilberto Gil , George Ben , il classico James Brown e tutto il funk rispolverato dalle etichette inglesi Urban ed Acid Jazz diviene club anthem delle estati italiane. In questo periodo Rudy inizia il sodalizio con quel gruppo di DJ che hanno fatto la storia della musica alternativa in discoteca .

Da ricordare che nel 1984 Rudy F. partecipa alla creazione di Rete Radio Azzurra, che per 5 anni diventa un fenomeno seguito da migliaia di ascoltatori in molte zone della Pianura Padana, da Verona, Trento, il Lago di Garda, Brescia, Mantova , Bergamo, Piacenza, Cremona , Reggio Emilia. Un fenomeno che fece moda perché fu la prima radio in Italia a trasmettere prevalentemente musica Afro-funky – elettronica mixata in FM. Il titolare Fulvio Di Raddo ebbe il grande merito di saper organizzare Afro-Raduni e Meeting DJ , o feste in tutto il Nord – Italia, arrivando con il Network perfino nella lontana Riviera Romagnola. Si può tranquillamente sostenere che la musica afro e questi raduni oceanici di Radio Azzurra hanno anticipato nel tempo i grandi e discussi fenomeni dei Rave-party. Per anni Rudy F. partecipa a serate anche fuori dall'Italia, specialmente in Austria, Svizzera e Germania bavarese , dove il genere venne importato da Egger, Yano e Corrado.

Rudy cresceva in esperienza e notorietà insieme a quel gruppo di DJ e la sua versatilità e originalità , divenne la base del successo che ancora oggi continua in un perenne ed entusiasmante viaggio attraverso le differenti pieghe dell'Afro music. , elettronica , etnica samba reggae , sempre venata da funk, soul e Jazz.

Sul finire degli anni 80 chiudono tutti locali di riferimento e questo comporta un transitorio declino della moda “Afro” , così Rudy si ritrova per qualche anno a mixare in feste di piazza e locali di grandi dimensioni ( Florida , Biblò …) , dove però si suonava prevalentemente House e Garage .

Nel 1991 ritrova nel nuovissimo ALLIMITE di Castelgoffredo ( MN) la continuazione dell'avventura Afro-Funky e lì resta residente fino alla chiusura nel 1989

Negli ultimi 5 anni la sua ricerca lo porta a spingersi verso il sound che Rudy ricerca viaggiando moltissimo nel mondo. Ora la sua musica è un mix di quanto di nuovo arriva sul mercato , dai classici del Funky & Soul e l'Afro-brasiliana Elettronica che lo hanno fatto affermare come DJ e tutti quei filoni che si ballano nella NU AFRO GENERATION , la musica Etnica , Araba , Indiana e le varie diversità della sudamericana, dal Samba reggae alle cumbie e i ritmi conditi da percussioni tribali.

Fino alla fine del 2006 una positiva avventura nella bergamasca al Tam Tam di Carobbio (BG) e occasionalmente all'AFro-Dylan . ha consentito a Rudy Franceschi di far riemergere tutte le più belle ballate degli ultimi 7-8 anni della musica afro.

 

Importante è la trasmissione serale a Radio Studio Più, fra i network più ascoltati in tutto il centro-nord Italia .

Sintonizzati verso le 20 e avrai modo di sentire commentata la grande storia della musica che per 22 anni Rudy Franceschi ti ha fatto conoscere e apprezzare.

Radio Studio Più

 

email info@rudyfranceschi.com email   Copyright @ 2008 - D.J. Rudy Franceschi - All rights Reserved.